Educazione Scientifica

Un percorso di formazione dedicato ai docenti di Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali della scuola secondaria di primo grado per sostenere e rafforzare la didattica delle discipline scientifiche.

Il corso è strutturato in modo da stimolare un approccio innovativo allo studio delle scienze, che predilige il metodo laboratoriale, basato sull’investigazione, non come un enunciato teorico ma con proposte pratiche innovative, diversificate per contenuti, metodologie, strumenti e livelli di competenza.

 Il “laboratorio” è qui inteso non come spazio fisico, ma come metodologia di approccio a fenomeni e situazioni che coinvolge gli allievi, stimolandone innanzitutto l’osservazione, la scoperta di regolarità e/o di anomalie, la problematizzazione, l’analisi con i diversi strumenti concettuali e tecnologici che consentono quantificazione, schematizzazione, modellizzazione e verifica di particolari ipotesi e/o teorie esplicative e predittive.

Il laboratorio può essere, quindi, un’aula laboratorio scientifico, un orto scolastico, il cielo, il letto di un fiume, il territorio, un acquario in classe, etc…